Vacanze a Castelrotto – Dolomiti

L’Alpe di Siusi vale una vacanza in ogni stagione – e una vacanza a Castelrotto non lascia nulla a desiderare. Castelrotto è un idilliaco paesino di montagna, che grazie al famoso gruppo di musica folcloristica – i “Kastelruther Spatzen” – è noto ben oltre i confini del paese. Ma il pittoresco villaggio di Castelrotto è una destinazione ideale non solo per gli appassionati di musica tradizionale. Una vacanza a Castelrotto offre innumerevoli opportunità per trascorrere un periodo di vacanza fantastico e rilassante nel favoloso scenario dell’Alpe di Siusi / Dolomiti e sul nostro maso di famiglia Formsunhof.

Castelrotto – Un gioiello altoatesino

Viuzze tortuose, una bellissima piazza e lo stile architettonico tradizionale degli edifici emanano un fascino del tutto particolare. L’ospitalità dei circa 600 residenti è onnipresente come la montagna maestosa – lo Sciliar, che attira sempre sguardi di ammirazione. Negli accoglienti ed invitanti ristoranti e caffè del villaggio potrete fare sosta e assaggiare le gustose specialità tirolesi o semplicemente un delizioso caffè.

Vacanze nel cuore della natura

L’Alpe di Siusi / Dolomiti è un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura. Partendo da Castelrotto potrete intraprendere favolose escursioni. Lo Sciliar è una montagna da favola – profonde foreste verdi s’inoltrano in rigogliosi prati alpini e le cime innevate vegliano sull’intero paesaggio. I numerosi sentieri sono ben marcati e suddivisi in diversi livelli di difficoltà. Qui ce n’è per tutti – semplice passeggiate, escursioni alpine o tour di nordic walking. Il maso Formsunhof è il punto di partenza ideale per le vostre gite attraverso l’Alpe di Siusi.

Attrazioni senza fine …

L’Alpe di Siusi nelle Dolomiti è una vera e propria tesoriera di attrazioni. Fortezze, castelli e cappelle vi attendono con i loro tesori. Ad esempio, Castel Prösels è una popolare meta escursionistica. Ma anche la natura stessa ha creato spettacoli naturali mozzafiato sull’Alpe di Siusi. Famose e molto misteriose sono le panche delle streghe, che secondo la leggenda sono state intagliate nella pietra dalle streghe dello Sciliar. I fatti dimostrano che lo Sciliar allora era spesso visitato dalle “streghe” – decidete voi, se le formazioni sono di origine naturale, oppure artificiale.